mercoledì 30 aprile 2014

Napoleon Hill e la conquista della ricchezza

Forse pochi sanno che uno dei libri più venduti al mondo è "Pensa e arricchisci te stesso" di Napoleon Hill.

Pensa e arricchisci te stesso

Hill si può considerare l'antesignano degli scrittori "motivazionali". La sua storia e il suo successo sono dovuti all'incontro con Andrew Carnegie.
Carnegie è stato uno degli uomini più ricchi della Storia tanto che Disney si ispirò a lui  per la  creazione  del personaggio di Paperon de Paperoni.


Hill, giovane giornalista ebbe l'incarico di intervistare Carnegie. Il vecchio e ricco uomo d'affari prese in simpatia il giovane cronista  e gli lanciò una sfida. Secondo Carnegie teorizzò l'esistenza di  un metodo quasi scientifico, per diventare ricchi e Hill ebbe l'incarico , non retribuito di scovare la formula  della ricchezza e  di renderla pubblica.

Carnegie mise a disposizione di Hill ben 500 lettere di presentazione ad altrettanti magnati e uomini di successo, affinché il cronista potesse da ognuno di loro carpire il segreto della loro ricchezza.
Il risultato di tale immane fatica fu proprio "Pensa e arricchisci te stesso". 

Il libro rappresenta una vera e propria Bibbia per gli appassionati delle formule motivazionali e di successo.

Come accennato prima il libro di Hill parte dalla premessa che tutti possono diventare ricchi , basta applicare delle regole ben precise.


Il primo passo verso la ricchezza è il desiderio.


Può sembrare banale. Tutti vorrebbero diventare dei nababbi, ma il desiderio cui si riferisce Hill ha delle connotazioni diverse.

" Quando un uomo vuole veramente una cosa tanto da mettere in gioco il suo futuro la otterrò di sicuro."

Questa la sintesi del pensiero di Hill riguardo il desiderio. C'è bisogno di una volontà ferrea, non di un vago ed inespresso desiderio. Per raggiungere lo scopo è necessario avere un atteggiamento mentale positivo,eliminando circostanze negative o insuccessi.
Con tale atteggiamento mentale non tarderà ad arrivare l'idea valida che sarà il punto di partenza per il successo.

" La ricchezza dipende solo in parte dal lavoro, essa dipende di più dall'atteggiamento mentale."

Il metodo di Hill è essenzialmente pratico, per cui egli fornisce anche le istruzioni per trasformare i desideri in realtà.

  1. Bisogna stabilire esattamente la quantità di denaro che si vuole ottenere.
  2. E' necessario determinare cosa si è disposti a  dare in cambio in termini di tempo, di lavoro, di disponibilità.
  3. Fissare poi una scadenza., cioè una data precisa in cui si vuole ottenere la cifra di denaro prefissata.
  4. Concepire un progetto e metterlo in pratica. Non solo idee, ma realizzazioni pratiche, darsi da fare subito anche se il progetto ancora non è ben definito.
  5. Elaborare una frase coincisa che racchiuda i primi tre punti.
  6. Leggere la frase stessa due volte al giorno, al mattino e alla sera.
Si inizia, quindi da un desiderio così strutturato per passare poi al secondo passo per il raggiungimento della ricchezza: la Fede.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...